Cos’è una cappa biologica?

Cos’è?

Una cappa biologica, o cappa a flusso laminare, è una cabina che crea al suo interno un ambiente sterile nel quale è possibile svolgere attività di analisi con la garanzia che il prodotto sia protetto da agenti inquinanti derivanti dall’esterno. Esse si distinguono in due grandi famiglie:

1. Cappa a flusso laminare orizzontale, con il flusso dell’aria che arriva frontalmente all’operatore;
2. Cappa a flusso laminare verticale, con il flusso dell’aria discendente sul piano di lavoro.

Le Cappe a flusso laminare, per quanto possano sembrare strutture elementari, sono dispositivi fondamentali per la protezione del prodotto che richiede sterilità.

Queste vengono costruite per mantenere un grado di pulizia dell’aria molto alto, classificabile secondo la normativa UNI EN 14644, la quale raccomanda di CREARE, sotto responsabilità dell’RSPP ed in funzione della mole d’utilizzo, UN PIANO DI MANUTENZIONE PREVENTIVA PROGRAMMATA ATTA AL MANTENIMENTO DELLO STATO ORIGINALE DELLE CABINE E ALLA VALUTAZIONE DEL GRADO DI PULIZIA DELL’ARIA.

QUAND’E’ L’ULTIMA VOLTA CHE LA TUA CAPPA E’ STATA VALIDATA?